Le terme di Budapest

Terme a Budapest

Cosa sono le terme

Con la parola “terme” si indicano degli stabilimenti che si trovano in corrispondenza delle sorgenti d’acqua termali, ovvero delle zone in cui le acque sotterranee con delle particolari caratteristiche affiorano dal sottosuolo.

Per poter essere considerate sorgenti termali, le acque devono avere una temperatura superiore ai 20°C e contenere dei sali minerali specifici come ad esempio zolfo, iodio, cloro, ferro, elementi di calcio e microelementi di altre sostanze.

La temperatura è un fattore molto importante, perché più è elevata e più minerali sono presenti.

Ormai oggi gli stabilimenti termali offrono numerosi servizi, e con i loro trattamenti garantiscono svariati benefici. Grazie ai bagni termali infatti è possibile combattere gli stati infiammatori, migliorare le attività delle vie respiratorie e godere di un sano relax.

Budapest è la città più importante del mondo sotto questo aspetto e non a caso è considerata “la città delle terme”.

La capitale ungherese infatti può contare su ben 118 sorgenti termali naturali, che ogni giorno producono circa 70 milioni di litri di acqua termale con temperature che variano dai 21°C ai 78°C.

Le migliori terme di Budapest

Terme Gellért

A Budapest quando si parla di bagni termali il primo nome che salta fuori sono quasi sempre le Terme Gellért, le più famose della città. Le terme, che sono state aperte ufficialmente al pubblico nel 1918, sono ospitate in un bellissimo edificio in stile Liberty.

Dal punto di vista estetico sono senza dubbio le migliori della città grazie alle bellissime decorazioni con mattoncini e mosaici con varie tonalità di colore blu.

Qui sembra davvero di fare un tuffo in una cattedrale. I clienti qui possono scegliere tra 4 piscine (2 all’aperto e 2 al chiuso) e di 8 bagni termali, oltre che innumerevoli servizi di salute e benessere.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 6 fino alle ore 20.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo dell’armadietto: 5.900 Ft

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo della cabina: 6.300 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo dell’armadietto: 6.100 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo della cabina: 6.500 Ft

La Budapest Card è accettata per i biglietti giornalieri e garantisce il 20% di sconto.

Come arrivare

Le Terme Gellért si trovano nella zona di Buda, ai piedi della Collina Gellért, a pochi passi dalle rive del Danubio.

🚆 Metropolitana: linea M4 – stazione Szent Gellért tér;
🚋 Tram: linee 19, 41, 47, 48, 49 e 56.

Acquista i biglietti per le Terme

Terme Széchenyi

Nella lista delle terme più belle di Budapest figurano anche le Terme Széchenyi. Questo bagno termale è uno dei più grandi complessi termali d’Europa e la sua costruzione risale al 1913.

Qui i clienti hanno a disposizione ben 15 bagni termali interni e 3 grandi piscine all’aperto. Completano il servizio 10 saune, diversi servizi terapici di massaggio, trattamenti per il viso e tanti altri servizi di salute e benessere.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 6 fino alle ore 22.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo dell’armadietto: 5.500 Ft

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo della cabina: 6.000 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo dell’armadietto: 5.700 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo della cabina: 6.200 Ft

La Budapest Card è accettata per i biglietti giornalieri e garantisce il 20% di sconto.

Come arrivare

Le Terme Széchenyi si trovano nella zona di Pest, all’interno del Parco Városliget.

🚆 Metropolitana: linea M1 – stazione Széchenyi fürdő;
🚎 Filobus: la linea 72.

Terme Lukacs

Le Terme Lukacs hanno una storia che risale addirittura al XII secolo. Oggi lo stabilimento termale offre ai visitatori piscine termali, piscine per il nuoto, saune ed una serie di attività e programmi benessere.

Le acque termali hanno delle temperature che variano da 21°C ai 49°C e le acque che fuoriescono dal terreno contengono magnesio, idrocarburi e idrogeno.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 6 fino alle ore 22.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo dell’armadietto: 3.900 Ft

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo della cabina: 4.300 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo dell’armadietto: 4.100 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo della cabina: 4.500 Ft

La Budapest Card permette di accedere gratuitamente in questo bagno termale.

Come arrivare

Le Terme Lukacs si trovano nella zona nord di Buda, sulla riva del Danubio, di fronte alla Margaret Island.

🚞 Treno Hev: linea H5 – stazione Margit híd, budai hídfő;
🚋 Tram: linee 4, 6, 17 e 19.

Terme Király

Le Terme Király sono le più antiche della capitale ungherese. La loro costruzione infatti fu iniziata nel 1565 dal pascià turco Arslan e fu completata dal suo successore, Sokoli Mustafa.

Questo bagno termale non ha mai avuto una fonte di acqua calda diretta. Le acque termali vengono fornite attraverso un acquedotto dalle Terme Lukács.

La struttura propone agli ospiti quattro vasche a temperatura diversa, una camera a vapore e una sauna.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 9 fino alle ore 21.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo dell’armadietto: 2.600 Ft

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo della cabina: 2.900 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo dell’armadietto: 2.800 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo della cabina: 3.100 Ft

La Budapest Card è accettata per i biglietti giornalieri e garantisce il 20% di sconto.

Come arrivare

Le Terme Király si trovano nella zona di Buda, lungo la riva del Danubio.

🚆 Metropolitana: linea M2 – stazione Batthyány tér;
🚋 Tram: linea 19;
🚌 Autobus: linee 9 e 109.

Terme Rudas

Tra i migliori stabilimenti termali di Budapest figurano anche le Terme Rudas, che furono costruite nel XVI secolo, durante l’epoca turca.

Una caratteristica di questo stabilimento termale è l’alternanza degli accessi alla parte termale per donne e uomini nei giorni feriali, mentre nei fine settimana possono accedere persone di entrambi i sessi.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 6 fino alle ore 22.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo dell’armadietto: 5.200 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo dell’armadietto: 6.500 Ft

La Budapest Card è accettata per i biglietti giornalieri e garantisce il 20% di sconto.

Le Terme Rudas si trovano nella zona di Buda, ai piedi della Collina Gellért, a pochi passi dal ponte Elisabeth.

🚌 Autobus: linee 7, 8E, 110 e 112
🚋 Tram: linee 19, 41, 56 e 56A

Terme Dagály

Le Terme Dagály, la cui costruzione risale al 1948, sono un ottimo stabilimento termale che offre un eccellente rapporto qualità/prezzo.

Inizialmente erano semplicemente una piscina, ma nel 1970 diventarono un vero e proprio bagno termale grazie alle acque termali che da allora sono fornite direttamente dal bagno termale Széchenyi.

Le Terme Dagály offrono ai clienti 8 piscine di varie forme e temperature ed una gamma completa di servizi di salute e benessere.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 6 fino alle ore 20.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì: 2.800 Ft

✅ Fine settimana e festivi: 3.000 Ft
Non esiste nessun tipo di agevolazione con la Budapest Card.

Come arrivare

Le Terme Dagály si trovano nella zona nord di Pest, lungo la riva del fiume Danubio.

🚆 Metropolitana: linea M3 (stazione di Forgách utca),
🚋 Tram: linea 1
🚌 Autobus: linee 15 e 115

Terme Dandár

La costruzione delle Terme Dandár risale al 1936, ma hanno la funzione di bagno termale solo dal 1978, anno in cui furono sottoposte ad un’attenta ricostruzione.

Gli ospiti hanno a disposizione 3 bagni termali al coperto e 2 bagni termali all’aperto, una sauna ed un bagno turco, e possono beneficiare dei molti servizi di salute e benessere.

⏰ Le terme sono aperte tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 6 fino alle ore 21.

Prezzo di ingresso giornaliero

✅ Dal lunedì al venerdì con utilizzo dell’armadietto: 2.000 Ft

✅ Fine settimana e festivi con utilizzo dell’armadietto: 2.100 Ft

Non esiste nessun tipo di agevolazione con la Budapest Card.

Come arrivare

Le Terme Dandár si trovano nella zona sud di Pest, lungo la riva del fiume Danubio.

Il bagno termale si trova nelle vicinanze di piazza Boráros.

🚋 Tram: linee 2 e 24;
🚌 Autobus: linee 23 e 54.

Come funzionano

Ogni impianto termale si distingue dagli altri per la serie di servizi e trattamenti che offre ai propri clienti.

Per evitare di spendere soldi inutilmente, ecco una lista delle cose da portare con sé prima di andare alle terme:

👙 Ovviamente il costume da bagno
🧖‍♀️ Cuffia per capelli (se utilizzate la piscina per nuotare, mentre per le vasche termali non serve)
👣 Un paio di ciabatte di gomma
🧖‍♂️ Un asciugamano
🧴 Bagnoschiuma, shampoo e tutti i prodotti da bagno per fare la doccia e lavarsi prima di lasciare le terme
🥋 Un accappatoio (solo per chi vuole farsi la doccia)
👱‍♀️ Spazzola e gel per capelli
👙 Un cambio di intimo

Dal punto di vista dei trattamenti, il numero di servizi offerti è veramente molto elevato.
C’è solo l’imbarazzo della scelta!

🏊‍♀️ È possibile fare bagni nelle vasche delle acque terapeutiche e nelle vasche delle acque medicinali, e sottoporsi a trattamenti di balneoterapia carbogassosa, fangoterapia, idroterapia, idromassaggio subacqueo, ed una serie infinita di tipologia di massaggio (con acqua, con essenze rilassanti, con le pietre di lava, con talco, ecc.).

Storia delle Terme di Budapest

Nel sottosuolo di Budapest scorrono molte sorgenti di acqua termale con temperature che vanno dai 21°C ai 78°C.

Fu proprio la presenza di queste sorgenti ad attirare nell’odierna capitale ungherese prima i Celti e poi i Romani, che già in epoca antica edificarono i primi grandi complessi termali della città.

Tra il XVI e il XVII secolo, vennero costruiti in città i bagni turchi, ma la grande notorietà per la città ungherese arrivò a cavallo tra il XIX e il XX secolo, quando Budapest diventò la città termale più famosa e frequentata d’Europa, grazie anche alla costruzione dei bagni Szècheny, dei bagni Lukacs e delle fantastiche terme Gellert.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *